Alluvionamento Programmato

alluvionamento programmato
alluvionamento programmato

urbanistica: alluvionamento programmato

Abbiamo provato a dare risposta alle problematiche relative al rischio idraulico prendendo in esame per la nostra esercitazione Casalserugo, uno dei comuni più colpiti a seguito dell’alluvione del novembre 2010 che ha colpito il veneto. Non pensiamo che agire sul comune di Casalserugo possa risolvere i problemi in maniera complessiva, ma può rappresentare un valido esempio di pianificazione e prevenzione del rischio idraulico per tutti quei comuni che si affacciano su un arteria fluviale rilevante. La nostra ipotesi di progetto  prende in esame differenti tecniche di intervento, individuando aree sufficientemente vaste e opportunamente dislocate in ambito rurale, da dedicare ad ambienti golenali, per laminare le portate di piena (alluvionamento programmato) al fine di scongiurare il pericolo di alluvione in zone abitate.

PROF. Roberto Trevisiol
PROGETTO: Davide Scomparin – Giacomo Scarpa

alluvionamento programmato

alluvionamento programmato

alluvionamento programmato

alluvionamento programmato

alluvionamento programmato

alluvionamento programmato

alluvionamento programmato

alluvionamento programmato