Blog : prototipazione

Totem: Pezzi di lamiera, scarti di un condotto di areazione, vengono in parte distrutti per rinascere; hanno una nuova forma, un nuovo significato. Acquisiscono un valore superiore a quello che avevano perso. Due forme molto semplici, il corpo, il terzo occhio. Occhio che con il buio incontra la luce e dondola su sé stesso a 8m di altezza.

“Sono giorni che sento voci nel cervello che gridano di alzarmi da terra, è arrivato il momento di alzarsi da terra, di alzarsi da terra, è arrivato il momento di combattere la mia guerra, 5 minuti di pace, sono solo 5 minuti di pace” Abbiamo la tendenza a non ri-alzarci, alla prima caduta rimaniamo a terra, rinviando l’azione al domani, troppi impegni, troppe cose da fare, la frenesia del nostro tempo ci mette all’angolo. “Se non vediamo una via di uscita davanti a noi, forse questo dipende dal fatto che non sappiamo dove guardare, o forse dal fatto che non stiamo guardando nella direzione giusta.” Dedicando 5 minuti al giorno, a te stesso, capiresti che il tempo non si ferma. Ciò che è stato fatto, rimane, tutto il resto sono solo progetti, sogni. Viviamo pensando che la vita non abbia una scadenza, ma se vuoi ottenere dei risultati, raggiungere degli obiettivi, devi fare piccoli passi ogni giorno perché il tuo futuro è adesso. Domani è oggi e se domani ti guardi indietro, non puoi tornare a ieri.

Alzarsi da terra, alzare il proprio orizzonte, ci permette di guardare più lontano, di avere la consapevolezza del nostro presente. Il come ci sentiamo, non deriva da ciò che ci succede nella vita, bensì dalla nostra interpretazione di quel che accade.

Totem “… è come una montagna alta – un punto di vista vantaggioso – da cui si può vedere ogni cosa per chilometri e chilometri, tutt’intorno. La pura consapevolezza trascende il pensiero; ti permette di fare un passo laterale e uscire dal chiacchiericcio interiore negativo, dagli impulsi e dalle emozioni che ti nascono dentro per reazione. Ti permette di tornare a guardare il mondo ad occhi aperti. Quando lo fai, nella tua vita torna a comparire un senso di meraviglia e di tranquilla soddisfazione.“

Ancora un cerchio si completa e ricomincia, mi guardo indietro e posso dire: “ho fatto grandi cose!”.  Adesso ho pure un terzo occhio! Medito.

attacco rapido compatibile con Velbon C-600

A seguire ci sono 3 versioni prototipo di un  attacco rapido, sviluppato partendo dall’originale https://goo.gl/xLTE8b.
In tutte si può agire in due modi: stampando le parti in verde e lavorando a mano quelle bianche oppure si possono stampare tutti i pezzi. I materiali utilizzabili sono legno o pvc;  Nelle versioni 0.2 e 0.3 il prototipo è progettato sulla base del modulo 40x40mm di openstructures.net;  grazie al quale l’assemblaggio è facilitato e l’intero attacco rapido è velocemente adattabile a qualsiasi supporto.

clicca sull’immagine per poter scaricare i relativi file!

quick release 0.3

quick release 0.2

quick release 0.1

christmas dream.

Ninna nanna oh! Questa stella di natale a chi la do?
dalla stalla alla stella o dalla stella alla stalla? sempre avuto i piedi a terra, sto.
“Sky is the limit” diceva un grande e ho costruito una stella in giardino eliminando questo confine.

Ora non guardo più il cielo, guardo dritto davanti a me, guardo i miei sogni diventare realtà! guardo la mia vita diventare un sogno!

stella di natale

stella di natale

Nightmare Xmas Madness è una provocazione.

Sei alla ricerca di un nuovo albero di Natale? Per la serie… non è tutto oro quello che luccica! perchè costruire il solito albero di natale?  enjoy!

Per la serie, non si butta via niente! Le insegne in vinile sono fantastiche e possono avere vita infinita, togliendo l’inchiostro ci si può scrivere sopra o come ho fatto in questo caso, inciderci qualcosa, due strisce led ai lati e il gioco è fatto! Punti di Svista 02 è fatto!

come farselo?

ci sono molti modi per fare un sensore a bottone, ma quello che cerco di fare io è semplificare le cose!

se trovi errori o hai delle domande usa i commenti a fondo pagina!

questo è il primo sensore di una serie, che ha come l’obbiettivo di facilitare la prototipazione rapida, un modulo sensore a bottone o switch sensor module può dare due tipi di segnale, HIGH oppure LOW, che rispettivamente corrispondono a +5V e a 0V solitamente io uso il tipo LOW to HIGH ma in alcune occasioni può essere necessario il contrario

high-to-low_randaprod

 

Questi sono gli schemi dei diversi moduli nominati in SMALL, MEDIUM, LARGE in base al numero di componenti inseriti, e quindi alla difficoltà di realizzazione, in commercio si trova principalmente solo il primo tipo(SMALL), ma per la prototipazione rapida ho bisogno di feedback e quindi sapere se il modulo risulta collegato(MEDIUM), invece il terzo(LARGE) mi informa se il modulo è collegato e se il segnale è alto o basso. Ovviamente il feedback è visivo tramite LED, solitamente verde per vedere se il modulo è collegato e altri colori per il segnale.

DIY-SWITCH-SENSOR-MODULE_schemiSMALL: 3x pin maschio – puschbutton o altri – resistenza 10k

MEDIUM: 3x pin maschio – puschbutton o altri – resistenza 10k – resistenza 220 ohm – led verde

LARGE: 3x pin maschio – puschbutton o altri – resistenza 10k – 2x resistenza 220 ohm – led verde + led altro colore – transistor 2n2222 o compatibili

 

questi schemi possono essere usati con diverse tipologie di interruttori:

typologies

 

 

e queste sono alcune foto dei miei, ovviamente le configurazioni possono essere infinite io cerco sempre di ottimizzare lo spazio in modo da contenere l’ingombro.

switchsensormodule_randaprod

TO BUILT:
Amazon: PCB –  Aliexpress: http://urly.it/217z9
Amazon: pin  – Aliexpress:  http://urly.it/217z9

Amazon: LED  – Aliexpress: http://urly.it/217zf

Amazon: NPN – Aliexpress: http://urly.it/217zg

TO BUY:

 Mininthebox: http://urly.it/217xo

Ebay: http://urly.it/217zh

 

Colore e forma cambiano tutto.

Riciclare delle vecchie cornici può essere semplice. Quasi banale con della vernice bianca e con qualche centrimetro quadrato di vinile adesivo, il gioco si è fatto!
Punti di svista 01